Tazze, Mug e Tazzine: ad ogni uso la sua tazza!

Una tazza per ogni momento della giornata!

Dalla tazza per la colazione a quella per il consommè

La tazza è tra i recipienti più utilizzati e più presenti negli ambienti domestici per servire bevande. Detto questo ci sono però tazze di tanti tipi e forme anche in ragione della loro destinazione d’uso. Per esempio, ci sono le tazze per servire il caffè, quelle per il cappuccino o per la cioccolata, ed anche quelle specifiche per il tè e fino ad arrivare al consommé, ovverosia al brodo di carne che si consuma spesso a cena nelle serate d’inverno.

Indipendentemente dalla destinazione d’uso, le caratteristiche tipiche e standard di una tazza sono quelle rappresentate da un recipiente che è a bocca circolare, e che presenta un manico ad ansa. La ceramica e la porcellana, inoltre, sono i materiali di cui si compongono le tazze, ma in realtà sono sempre più diffuse ed acquistate le tazze che sono realizzate con altri materiali, dal metallo al vetro e passando per la plastica.

Inoltre, ad esempio per il caffè, spesso la tazzina si va a completare e ad abbinare con un piattino che risulta essere composto e realizzato con lo stesso materiale e pure con la stessa decorazione. I modelli di tazza in commercio, e concepiti per specifiche bevande, hanno di conseguenza dei nomi ben precisi a partire dalle tazze da consommé alle tazze da tè, e passando per le tisaniere, per le tazze da cappuccino, per le tazzine da caffè e fino ad arrivare ai cosiddetti mug che non sono altro che, dal nome di origine anglosassone, delle tazzone o, che dir si voglia, delle grosse tazze aventi forma cilindrica.

tazze particolari e personalizzate vendita online

La tazza e la Mug, la sua cugina americana

Il che significa che i mug, tra le caratteristiche standard, hanno quelle di essere delle tazze che presentano una buona capienza e, generalmente, le pareti verticali, il manico ad ansa e la base circolare. Per rendere l’idea, spesso il mug si vede nelle serie Tv in quanto è una delle tazze più utilizzate per servire il caffè all’americana che non è come il classico espresso da bar all’italiana. In vendita pure come souvenir, il mug non viene commercializzato generalmente in servizio set, ma viene acquistato singolarmente in porcellana o in ceramica, ma ci sono anche quelle in vetro, in metallo ed in plastica a fronte della possibilità di utilizzo alternativo.

Il tazzone mug, oltre che per gustare le bevande fredde o calde, infatti, per la sua ampia capienza viene utilizzato anche come portaspazzolini o come portamatite. Diverso è invece il caso delle tazze classiche per bevande che vengono vendute non solo in servizi oppure in set, ma anche con alcuni accessori correlati che spaziano dalle zuccheriere alle teiere e passando per le lattiere. Negli ultimi anni per il settore tazze, tra i prodotti e gli articoli per la casa, c’è stata tanta innovazione nel design e nell’uso dei materiali, ma il loro uso è lontano nella memoria in quanto la tazza, inizialmente solo in porcellana, dell’Estremo Oriente è arrivata in Europa per essere prodotta su larga scala già intorno al XV secolo.

Tazza italiana e mug per caffè americano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *